CCIR

I TWEET

La prima "super-autostrada" cinese, con sei corsie per senso di marcia e un limite di velocita' di 120 chilometri orari, contro i 90 attualmente in vigore nelle autostrade cinesi, aprira' i battenti nel 2022 nella provincia cinese orientale di Zhejiang. Lo ha annunciato tramite un comunicato il governo di quella provincia.

La nuova a sara' lunga 120 chilometri, ed e' attualmente in fase di realizzazione; oltre alle dimensioni e al limite di velocita' piu' elevato, l'infrastruttura integrera' una serie di tecnologie per la sicurezza, la gestione del traffico e la riduzione dell'impatto ambientale, che concorreranno a farne una cosiddetta "smart road". Stando al quotidiano "Changjiang Daily", all'infrastruttura saranno integrati sistemi per la produzione di energia dal fotovoltaico, che tra le altre cose serviranno in futuro ad alimentare colonnine di ricarica per le auto a propulsione elettrica; la "super-autostrada" fornira' anche una serie di sistemi di posizionamento e visibilita' aumentata per l'integrazione della guida autonoma e l'aumento della sicurezza degli automobilisti. (ICE PECHINO)

 

EN IT